Parco naturale delle Prealpi Giulie

Percorso botanico del Bila Pec




Il sentiero botanico del Bila Peč
si sviluppa in una conca glaciale all’interno del gruppo montuoso del M.te Canin. L’inizio del percorso, che parte dal Rifugio Gilberti è raggiungibile sia tramite l’impianto di risalita di Sella Nevea, sia attraverso i diversi sentieri CAI che raggiungono la zona. 
Il breve sentiero è facilmente percorribile e privo di difficoltà e si inserisce in un paesaggio molto suggestivo, grazie alle imponenti montagne, che circondano la conca in cui è collocato, e alle splendide vedute panoramiche che da qui si ammirano. La vegetazione è legata agli ambienti estremi di alta quota, dove i fattori limitanti sono il prolungato innevamento, il forte irraggiamento solare e le scarsa disponibilità d’acqua a cui si associano la roccia calcarea fortemente permeabile e la scarsità di suolo organico. 
Gli habitat principali che si incontrano a queste quote sono: 
le rupi, con le piccole specie in grado di vivere nelle fessure 
(casmofite); i ghiaioni, con specie adattate a crescere su substrati mobili e grossolani (glareofite); le praterie, ricche in graminacee e ciperacee; le brughiere a ginepro nano ed ericacee; le vallette nivali. 
La flora è dominata da piccole specie legnose (camefite) o da specie erbacee cespitose che ben si adattano alle condizioni ecologiche così particolari. Numerosi sono anche gli endemismi presenti, quali il papavero delle Alpi Giulie, il ranuncolo di Traunfellner, il lino alpino delle Giulie e la bonarota gialla.


CARATTERISTICHE PRINCIPALI
Lunghezza: 1600 m
Dislivello (da Rif. Gilberti a Sella Bila Pec): 150 m
I punti di particolare interesse, per specie floristiche, habitato panorami, sono segnati al suolo su paletti metallici in cui è riportato il codice corrispondente: Punti flora: da 1 a 21
Punti habitat: A, B, C, D, E, F
Punti panoramici: I, II, III, IV

Scarica depliant del percorso botanico



Aiutaci a migliorare. Questo contenuto ti è stato utile?

    No

Resta sempre aggiornato, iscriviti alla newsletter del Parco

Iscriviti

Iniziative e progetti


Scopri le principali iniziative e i progetti del Parco


Attivazione della Cittadinanza per il Ripristino e la Conservazione delle Aree N2K Transfrontaliere

alt text

Integrative Alpine wildlife and habitat management for the next generation

GUARDA IL VIDEO DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO

alt text

Iniziativa del Parco per promuovere e valorizzare il territorio di riferimento dell’area protetta

alt text

Area protetta transfrontaliera riconosciuta dalla federazione europea Europarc

dove siamo


Scopri come puoi arrivare al Parco. Vieni a trovarci!

Piazza del Tiglio, 3 - Fraz. Prato 33010 Resia (UD) Portami
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Sito ufficiale del turismo in Friuli Venezia Giulia
Riserva naturale Val Alba