Parco naturale delle Prealpi Giulie

Dinalpconnect



Transboundary ecological connectivity 

of Alps and Dinaric Mountains

Parco naturale delle Prealpi Giulie

Durata: 01.03.2020 – 31.08.2022

Il progetto DINALPCONNECT affronterà la sfida di migliorare la cooperazione transnazionale per ridurre la frammentazione e migliorare la connettività ecologica (CE) per la conservazione a lungo termine della biodiversità e la fornitura di servizi ecosistemici nell'area del progetto. Grazie alla sua diversa topografia, alle variazioni climatiche e alle attività umane, l'area di progetto è nota per la sua eccezionale e vulnerabile biodiversità. La penisola balcanica ha agito come rifugio dell'era glaciale e ha svolto un ruolo cruciale per la ricolonizzazione dell'Europa centrale e settentrionale da parte di specie vegetali e animali e presenta ancora un pool genetico di origine per specie arboree come il faggio e l'ontano nero. Alcune delle più grandi foreste antiche e ben conservate d'Europa si trovano nelle montagne dinariche. Tuttavia, ciò è minacciato dalla frammentazione e dalla perdita di habitat a causa di una serie di pressioni associate all'agricoltura e alla silvicoltura, come l'intensificazione dell'agricoltura o l'abbandono dell'agricoltura e il taglio intensivo delle foreste. Lo sviluppo non coordinato delle infrastrutture e l'urbanizzazione frammentano ulteriormente gli habitat naturali e riducono la resilienza a lungo termine degli ecosistemi e dei loro servizi. Inoltre, i cambiamenti climatici costituiranno una sfida significativa nelle zone montane, dove la CE sarà essenziale per il trasferimento delle specie che ne spostano l'areale di distribuzione. È pertanto necessario un quadro concettuale che coordini lo sviluppo per mantenere la CE e identifichi i settori prioritari per l'attuazione di infrastrutture verdi a diversi livelli di governance (macroregionale e transfrontaliera). Una strategia DINALPCONNECT per la CE nelle Montagne Dinariche e la connettività con le Alpi basata sull'analisi spaziale degli attuali corridoi e barriere fornirà un quadro di riferimento a livello macroregionale. A livello transfrontaliero Piani d'azione regionali pilota basati su linee guida per le pratiche agricole e forestali a tutela della biodiversità consentiranno l'attuazione di azioni per migliorare la CE di habitat prioritari selezionati su entrambi i lati del confine nazionale.


The DINALPCONNECT project will address the challenge of improving transnational cooperation to reduce fragmentation and improve ecological connectivity (EC) for long-term conservation of biodiversity and delivery of ecosystem services in the project area. Due to its diverse topography, climatic variation and human activity project area is known for its exceptional and vulnerable biodiversity. Balkan peninsula acted as ice age refugia and played a crucial role for re-colonisation of Central and Northern Europe by plant and animal species and it still presents a source gene pool for tree species such as beech and black alder. Some of Europe’s largest well preserved old growth forests are found in Dinaric mountains. However, this is threatened by habitat fragmentation and habitat loss due to a range of pressures associated with agriculture and forestry such as agriculture intensification or agriculture abandonment and intensive forest logging. Un-coordinated development of infrastructure and urbanisation further fragment natural habitats and reduce long-term resilience of ecosystems and their services. In addition, climate change will pose a significant challenge in mountainous areas where EC will be essential for species shifting their range. Therefore a conceptual framework is needed which would coordinate development to maintain EC and identify priority areas for implementation of green infrastructure at different governance levels (macro-regional and transboundary).
A DINALPCONNECT strategy for EC in Dinaric Mountains and connectivity with the Alps based on spatial analysis of current corridors and barriers will provide such a framework at the macro-regional level. On a transboundary level Pilot region Action plans based on guidelines for agricultural and forestry practices protecting biodiversity will enable implementation of actions for improved EC of selected priority habitats on both sides of the national border.



Il progetto DINALPCONNECT

Resta sempre aggiornato, iscriviti alla newsletter del Parco

Iscriviti

Iniziative e progetti


Scopri le principali iniziative e i progetti del Parco


Attivazione della Cittadinanza per il Ripristino e la Conservazione delle Aree N2K Transfrontaliere



Transboundary ecological connectivity of Alps and Dinaric Mountains

dove siamo


Scopri come puoi arrivare al Parco. Vieni a trovarci!

Piazza del Tiglio, 3 - Fraz. Prato 33010 Resia (UD) Portami
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Sito ufficiale del turismo in Friuli Venezia Giulia
Riserva naturale Val Alba