Parco naturale delle Prealpi Giulie

Organi di vigilanza


 

Ai sensi della L.R. 42/96 le funzioni di vigilanza, prevenzione e reperessione delle violazioni nell'ambito del Parco sono attribuite al personale del Corpo forestale regionale, alle guardie e marascialli dipendenti dell'Ente tutela pesca della Regione, agli agenti e marascialli dell'Amministrazione provinciale e al personale di vigilanza comunale.

L'Ente parco promuove l'adozione di misure di coordinamento delle attività di vigilanza.

 

Stazione forestale di Moggio Udinese

Stazione forestale di Gemona del Friuli

Stazione forestale di Pontebba

Stazione forestale di Tarcento

Stazione forestale di Resia

Stazione forestale di Attimis

Aiutaci a migliorare. Questo contenuto ti è stato utile?

    No

Resta sempre aggiornato, iscriviti alla newsletter del Parco

Iscriviti

Iniziative e progetti


Scopri le principali iniziative e i progetti del Parco

alt text

Attivazione della Cittadinanza per il Ripristino e la Conservazione delle Aree N2K Transfrontaliere

alt text

Integrative Alpine wildlife and habitat management for the next generation

alt text

Iniziativa del Parco per promuovere e valorizzare il territorio di riferimento dell’area protetta

alt text

Area protetta transfrontaliera riconosciuta dalla federazione europea Europarc

dove siamo


Scopri come puoi arrivare al Parco. Vieni a trovarci!

Piazza del Tiglio, 3 - Fraz. Prato 33010 Resia (UD) Portami
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Sito ufficiale del turismo in Friuli Venezia Giulia
Riserva naturale Val Alba