Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie propri e di terze parti per finalità tecniche e di statistica. Per la loro installazione non è richiesto il suo consenso ma la invitiamo ugualmente a prendere visione dell'informativa completa cliccando sul pulsante “Maggiori informazioni”.

Gigante_02.jpg


Il fagiolo è un prodotto tipico della montagna friulana e quasi ogni località possiede un suo ecotipo. In Comune di Lusevera, grazie alla passione di alcuni agricoltori, si è conservato il Fagiolo Fiorina.

Prende il nome dalla “coltivatrice – custode” che lo ha preservato per anni: la signora Fiorina della frazione di Micottis.

Grazie a questa benemerita signora è oggi possibile continuare a degustare questo particolare legume dalla buccia screziata e dal baccello allungato.

I semi del Fagiolo Fiorina sono simili a quelli del Borlotto. Entrambi sono utilizzati per la produzione di una purea che in Alta Val Torre, mescolata con patate e lardo stagionato, prende il nome di Stak.

In partnership con: coltivatori locali, Comune di Lusevera, Kmečka zveza - Associazione agricoltori

Collaborazioni scientifiche: Università degli Studi di Udine, Agenzia regionale per lo sviluppo rurale – ERSA, Parco agro-alimentare di San Daniele